Tecnologia per la Sicurezza

La Clinica Odontoiatrica Viana adotta diverse procedure e specifiche misure per garantire un'igiene profonda e la massima sicurezza per la salute di pazienti e personale.

Aria

Ogni ambiente è fornito di un continuativo sistema di ricircolo dell'aria che permette di abbattere notevolmente la carica batterica aerea che si sviluppa negli ambulatori. Questo sistema ha inoltre il vantaggio di eliminare sgradevoli odori spesso presenti in strutture sanitarie, eliminando una possibile fonte di disagio ai pazienti nel corso delle sedute.

Superfici

L'igiene delle superfici è assicurata dalle continue disinfezioni con adeguati prodotti che l'assistente alla poltrona nebulizza tra un paziente e l'altro.

Strumenti

Per tutti gli strumenti che entrano a contatto con i fluidi orali è invece dedicato un particolare iter di sterilizzazione, che prevede:
  • decontaminazione: a fine di ogni seduta gli strumenti vengono immersi in una vaschetta contenente apposito liquido disinfettante
  • ultrasuoni: i prodotti decontaminati vengono successivamente inseriti in una vasca ad ultrasuoni ottimizzando il processo di pulitura
  • risciacquo e detersione: gli strumenti vengono lavati tramite apposite spatole per eliminare i materiali residui
  • termodisinfezione: attraverso un apposito macchinario in grado di raggiungere temperature elevate, vengono perfezionati il lavaggio e la pulizia degli strumenti
  • asciugatura e confezionamento: dopo essere stati asciugati, gli strumenti odontoiatrici vengono confezionati, singolarmente o in kit, in speciali buste per la sterilizzazione
  • sterilizzazione ad alta temperatura (oltre 130 gradi): le buste, una volta chiuse con una sigillatrice a caldo, vengono disposte in autoclave per eliminare completamente virus e carica batterica. Il ciclo di sterilizzazione avviene secondo standard operativi internazionali, procedure rigorose, con macchinari di ultima generazione, in una sala dedicata.

Superfici calpestabili

Specifici calzari protettivi provvedono all'isolamento biologico delle scarpe. Questi calzari, indossati all'ingresso dell'ambiente clinico, assicurano la massima igiene ed evitano processi di contaminazione della superficie calpestabile e della zona di appoggio piedi delle poltrone operative.