Centro educaMENTE

E’ pura illusione pensare che senza cambiare nulla si possano ottenere risultati differenti. In molti casi chi si trova a vivere un momento di difficoltà ha bisogno di parlarne con qualcuno che lo aiuti a vedere le cose da un altro punto di vista e lo incoraggi a far leva sulle proprie capacità.

clinica-viana-novara_educamente
La consulenza educativa non è psicoterapia

Non è rivolta a chi ha disturbi psicologici o psichici. Non si occupa di questioni psicopatologiche ma si rivolge a persone che a causa di situazioni critiche (per es: lutti, malattie, separazioni, perdita di lavoro…) o alle normali dinamiche evolutive (per es: crescita personale, relazioni di coppia, educazione dei figli, rapporti famiglia-scuola, ruolo dei nonni, adolescenza…) sperimentano temporaneamente momenti di disagio e possono beneficiare di un supporto per vivere con maggiore serenità.

Stai vivendo almeno tre di queste situazioni, o anche solo una?
Forse è ora di parlarne prima che diventi più grave
clinica-viana-novara_icone-educamente-coppia

In coppia

  • Tuo marito non parla abbastanza e tu non ti senti amata come prima?
  • Da quando ci sono i figli ti senti trascurato?
  • L’ultima volta che avete condiviso un’intimità sessuale risale ad un paio di mesi fa o quasi?
  • Quando siete a tavola senza figli vi ritrovate a parlare di loro?
  • Festeggiate il vostro anniversario di matrimonio con i figli?
  • Ti capita di dire almeno una volta al mese: “ Sei tale e quale a tua madre!”?
  • Quando non si ricorda del tuo compleanno o di qualche altra cosa per te importante rimani male pensando che ti dia per scontata?
  • Ti manca l’uscita con gli amici, la partita di calcetto oppure esci con gli amici una volta alla settimana ma non riesci a divertirti pensando che stai togliendo attenzioni alla tua famiglia? O non hai voglia di sopportare i musi quando torni a casa?
  • Ti dice sempre le stesse cose aumentando i toni aggressivi e tu senti di allontanarti da lei?
  • Sei costretta a tirar fuori la parte peggiore di te per farti ascoltare?
  • Ti senti tutto il peso della famiglia sulle spalle e vorresti condividerlo?
  • Vorresti che le cose venissero fatte senza doverle continuamente chiedere?
  • Ti senti di amarla anche se non ritieni di doverglielo continuamente dimostrare?
  • Non vuoi la luna, chiedi solo piccoli gesti di attenzione?
  • Ti sembra che sia normale che dopo anni di convivenza le cose non vadano sempre per il verso giusto?

clinica-viana-novara_icone-educamente-bambini

Con i bambini

  • Quando è ora di lavarsi i denti e andare a letto sono le solite storie?
  • Devi ripetergli continuamente di ritirare i giochi in cameretta e alla fine fai prima a ritirarglieli tu?
  • Ti capita almeno una volta ogni due giorni di svolgere funzioni di arbitro, dividendoli o punendoli, durante i litigi tra fratelli?
  • Ti capita almeno per un’ora al giorno di fare i compiti assistendo alle svogliatezze di tuo figlio?
  • Ti capita di dire anche solo una volta a tavola: “Stai seduto composto!”
  • In più occasioni ti ritrovi a dire: “Attento! Non toccare! Piantala! Fai il bravo!” provando un senso di tensione, preoccupazione o ansia?
  • Quando gli chiedi qualcosa è raro che ti risponda subito benevolmente, anzi sono di più le volte che controbatte con
    sfide, provocazioni o lamentele?
  • Ti è capitato anche una sola volta di sentirti dire quando vai a prendere tuo figlio a casa dei nonni: “ E’ stato bravissimo tutto il giorno, adesso che arrivi tu si mette a fare i capricci!”
  • Ti è capitato di sentirti dire dall’insegnante di tuo figlio: “ E’ intelligente ma potrebbe fare di più!”

clinica-viana-novara_icone-educamente-ado

Con gli adolescenti

  • Ti sei chiesto anche solo una volta che toni usare per parlare ed essere ascoltato da tuo figlio adolescente, considerando che sia con le buone che con le cattive non ti ascolta?
  • Se hai bisogno di comunicare con tuo figlio, hai la sensazione di disturbarlo, dovendo interferire con il rapporto esclusivo tra lui e il suo cellulare?
  • Ti è mai capitato di staccare la spina del suo computer, iPhone, iPad, PlayStation arrabbiandoti perché ha mancato ai suoi doveri o alle promesse fatte?
  • Ti chiedi se sia giusto o sbagliato assecondare le sue richieste di uscire il sabato sera, non per andare in discoteca ma anche solo in giro da soli per la città? O qualsiasi altra richiesta?
  • Ti trovi a pensare che le direttive di papà siano eccessive e tu mamma vorresti mediare ma sai che ne pagheresti il caro prezzo del disaccordo tra genitori?
  • Ti rendi conto dell’eccessiva protezione della mamma con un figlio che sta crescendo e avrebbe bisogno di essere lasciato andare, ma non sai come fare per farglielo capire?
  • Ti è capitato almeno una volta di alzare troppo la voce o di puntare il dito sentendoti mancare di rispetto?
  • Ti capita di farti questa domanda: “ Come è possibile che sia cambiato così tanto in fretta dal bravo bambino che era?”

clinica-viana-novara_icone-educamente-relazioni

Nelle separazioni

  • Vi chiedete se ci sia un modo per dire a vostro figlio che vi state separando, per farlo soffrire il meno possibile?
  • Quando è con l’altro genitore, non riuscite ad accettare che possa fare conoscenza con il nuovo partner?
  • Quando torna a casa gli fate il terzo grado su cosa ha fatto con papà (o con mamma)?
  • Vi capita di avere la sensazione di non vivere in una famiglia allargata ma semplicemente tu e i tuoi figli e lui (o lei) e i suoi figli?
  • Tra ex vi trovate ad essere in disaccordo sull’educazione dei figli?
  • Il tuo compagno (o la tua compagna) attuale avrebbe qualcosa da dire sul tuo modo di gestire i figli?
  • Ritieni che la tua compagna attuale (o compagno), anche se non sempre si esprime, possa avere una certa diffidenza od ostilità verso la tua ex (o il tuo ex)?
  • Credi che i comportamenti della tua attuale compagna (o compagno) con tuo figlio siano condizionati dalle tensioni irrisolte con la tua ex moglie (o ex marito)?

Prenota la tua visita al numero 0321 457045 oppure compila il form su questa pagina

Centro educaMENTE: per lo sviluppo delle risorse e il superamento delle difficoltà

icona-cv

Prenota ora la tua visita odontoiatrica
o chiamaci al 0321 457045

Dott.ssa Marina Brustia
Pedagogista
Leggi il Curriculum
  • bambini

    CENTRO DI CONSULENZA PER PROBLEMI DI COPPIA

  • bambini

    CENTRO DI CONSULENZA PER PROBLEMI NELLE SEPARAZIONI

  • bambini

    CENTRO DI CONSULENZA PER PROBLEMI CON I BAMBINI

  • bambini

    CENTRO DI CONSULENZA PER PROBLEMI CON GLI ADOLESCENTI