Oculistica per bambini

L’oculistica è la branca della medicina che si occupa di prevenzione, diagnosi e terapia delle malattie dell’occhio che principalmente comprendono:

  • malattie della superficie oculare (occhio secco, congiuntiviti) e della cornea
  • cataratta (opacità della lente) e glaucoma (patologia insidiosa, di regola asintomatica)
  • malattie della retina e del nervo ottico (retinopatia diabetica, occlusioni vascolari, neuriti)
  • degenerazione maculare legata all’età (essenziale una cura tempestiva in casi selezionati)

L’oculista identifica e corregge gli errori refrattivi (miopia, ipermetropia, astigmatismo) e la presbiopia. È importante il controllo della refrazione non solo negli adulti, ma anche nei bambini.

clinica-viana-oculista-pediatrico
La visita oculistica

Una visita oculistica è costituita da una serie di test effettuati dall’oculista per valutare le condizioni di salute degli occhi e misurare l’acutezza visiva di una persona, ossia la capacità di mettere a fuoco e distinguere gli oggetti. A prescindere dai sintomi soggettivi, è raccomandabile eseguire dei controlli oculistici periodici ed approfonditi di routine.

Generalmente, la visita oculistica di base si svolge prima con un esame esterno degli occhi, poi vengono eseguiti dei test specifici per l’acutezza visiva, la funzionalità pupillare, la motilità dei muscoli esterni dell’occhio, la misurazione della pressione interna degli occhi (tonometria) e, infine, l’esame del fondo oculare. Nei bambini molte patologie infantili hanno un miglior esito quanto più precocemente individuate.

La visita oculistica pediatrica è un passaggio fondamentale per valutare la salute degli occhi e l’acutezza visiva del bambino Se i bambini presentano un difetto visivo, è fondamentale intervenire subito. La precoce correzione delle anomalie refrattive per mezzo di occhiali adeguati, associata al rigoroso monitoraggio della motilità oculare, è l’elemento determinante per ottenere una perfetta funzionalità visiva nel paziente in età adulta. Gran parte dei bimbi che presentano strabismo nei primi anni di vita possono ottenere un completo recupero funzionale e solo raramente necessitano di essere sottoposti a chirurgia.

Sono molti i genitori che per diversi motivi evitano di sottoporre i propri figli alle necessarie visite oculistiche. Eppure è difficile che un genitore si accorga di eventuali patologie oculari, soprattutto le meno latenti. Per questo è fondamentale sottoporre i piccoli pazienti a una visita oculistica pediatrica.

Età consigliata per la prima visita

La prima visita oculistica andrebbe fatta entro i primi 3/4 anni di vita del bambino per escludere eventuali patologie. L’ambulatorio di oculistica per bambini di Clinica Viana riserva particolare attenzione ai piccoli pazienti accogliendoli in un ambiente sereno, tranquillo e con spazi a loro dedicati.

Prenota la tua visita al numero 0321 457045 oppure compila il form su questa pagina

Oculista pediatrico: una delle molteplici specialità di Clinica Viana

icona-cv

Prenota ora la tua visita specialistica
o chiamaci al 0321 457045

Dott. Luigi Berchicci
Oculista
Curriculum
  • bambini

    VISITA OCULISTICA

  • bambini

    ESAME DEL FONDO OCULARE

  • bambini

    MISURAZIONE DEL TONO OCULARE