Cardiochirurgia

La Cardiochirurgia è quella branca super-specialistica della chirurgia che cura le patologie congenite o acquisite del cuore e dei vasi sanguigni annessi.

Il Cardiochirurgo è lo specialista che esegue gli interventi chirurgici sul cuore e sui vasi sanguigni, al fine di correggere delle alterazioni anatomo-patologiche che non potrebbero essere modificabili con la sola terapia medica. Il cardiochirurgo interviene anche qualora falliscano – nell’immediato o nel tempo – i tentativi terapeutici dei cardiologi interventisti.

Il cardiochirurgo, inoltre, si occupa di impiantare dei sistemi meccanici che sostituiscono in parte o completamente il cuore, aiutandolo a pompare il sangue nell’organismo, oltre che di trapianto di cuore.

La prima visita dal Cardiochirurgo viene solitamente richiesta dal medico di base o dal cardiologo, alla luce di una prima diagnosi di patologia cardiaca.

Il paziente viene accolto dal medico stesso per raccogliere una anamnesi approfondita circa la sua storia clinica oltre che approfondire il suo stile di vita: verranno richieste informazioni circa il livello di attività fisica o sedentarietà, eventuali vizi come fumo e alcol, eventuali patologie pregresse o in corso, interventi precedenti se presenti, casi familiari di patologie simili, terapie effettuate o tutt’ora in corso.

Il Cardiochirurgo procede, quindi, a prescrivere tutti i test necessari per l’inquadramento preciso della patologia cardiaca: esami ematici, esami radiologici ed esami cardiologici. Durante la prima visita, il Cardiochirurgo espone e discute con il paziente delle varie opzioni terapeutiche e dell’eventuale percorso pre-intra-e post-operatorio  che lo aspetta.

La visita dal Cardiochirurgo non prevede fasi preparatorie; viene richiesto al paziente di portare – il giorno dell’appuntamento – eventuali esami medici già effettuati, oltre che un prospetto completo delle terapie farmacologiche in atto, se presenti

La visita di controllo post-operatoria o di follow-up serve per monitorare l’evoluzione della patologia chirurgicamente corretta o meno.

Principali patologie trattate dal cardiochirurgo:

  • Cardiomiopatia ischemica e dilatativa
  • coronaropatia ostruttiva
  • Dissecazione aortica acuta e sindromi aortiche
  • Aneurismi della radice aortica, dell’aorta ascendente, dell’arco aortico e dell’aorta toracica discendente.
  • valvulopatie: aortica, mitralica, tricuspidalica
  • Aritmie, fibrillazione atriale
  • Neoplasie cardiache

Interventi cardiochirurgici:

  • Rivascolarizzazione miocardica con bypass aorto-coronarici
  • Riparazione o sostituzione di valvola cardiache con impianto di protesi valvolari biologiche e meccaniche
  • Sostituzione della radice aortica, dell’aorta ascendente e dell’arco aortico; endoprotesi vascolari aortiche.
  • Ventricoloplastica
  • Impianti di pacemaker con elettrodi epicardici
  • Ablazione chirurgica della fibrillazione atriale
  • Impianto di assistenze ventricolari (ECMO, VAD..)
  • trapianti di cuore

In base alla patologia da trattare, l’approccio chirurgico può essere tradizionale, in sternotomia, o in approccio mini-invasivo (ministernotomia e minitoracotomia).

Prenota la tua visita al numero 0321 457045 oppure compila il form su questa pagina

Cardiochirurgia Novara: prenota la tua visita Cardiochirurgica completa presso Clinica Viana

icona-cv

Prenota ora la tua visita odontoiatrica
o chiamaci al 0321 457045

Dott.ssa Alina Gallo
Cardiochirurgo
Curriculum
Dott. Mario Commodo
Cardiologo
Curriculum
  • clinica-viana-novara_esa-poli

    CORREZIONE DELLE ALTERAZIONI ANATOMO-PATOLOGICHE

  • clinica-viana-novara_esa-poli

    IMPIANTO DI SISTEMI MECCANICI

  • clinica-viana-novara_esa-poli

    ANAMNESI DELLA STORIA CLINICA DEL PAZIENTE