Parodontologia

La parodontologia si riferisce all’insieme delle cure da effettuare sui denti colpiti da malattie parodontali, cioè patologie che interessano il parodonto (gengiva e osso alveolare) e che, in generale, si possono distinguere in gengiviti e parodontiti. Gli odontoiatri di Clinica Viana seguono con attenzione i pazienti che presentano tali patologie, formulando piani di trattamento specifici.

La parodontite è una malattia di origine batterica che distrugge l’osso intorno alla radice del dente creando una tasca gengivale e provocando mobilità al dente .Può avere varie cause ma la più comune è una cura della bocca (pulizia dentale) non appropriata o inesistente.

Per curare la parodontite la cosa più importante è notare presto i sintomi. La malattia comincia con la gengivite, l’infiammazione delle gengive che si riconosce dal cambiamento del colore delle gengive verso il viola. Le gengive diventano morbide, lisce, un po’ gonfie e durante lo spazzolamento vi è un po’ di sanguinamento.

Se la gengivite perdura più a lungo, l’infiammazione può estendersi dalle gengive all’apparato parodontale (parodontite) e può distruggere le fibre parodontali e l’osso alveolare che sorregge i denti. La parodontite (detta più comunemente piorrea) è un’infezione dei tessuti parodontali con conseguente formazione di tasche parodontali, mobilità dentale, sanguinamento gengivale, ascessi e suppurazioni, fino alla perdita di uno o più denti che rende necessario ricorrere all’implantologia per ripristinare la completa funzione masticatoria.

clinica-viana-novara_parodontologia
Quali fattori favoriscono la parodontite?
  • Igiene orale inadeguata
  • Fumo
  • Predisposizione genetica
  • Patologie sistemiche: tra tutte il diabete scompensato con elevati valori di glicemia, ma anche certe forme di poliartrite reumatoide

La terapia della malattia parodontale è volta all’eliminazione meccanica della placca batterica e del tartaro e a risolvere le condizioni che impediscono un agevole mantenimento dell’igiene orale domiciliare. Nei casi più gravi è possibile effettuare anche degli interventi di chirurgia rigenerativa, che consentono di ricostruire il supporto profondo del dente.

Trattamento della parodontite

Il paziente affetto da malattia parodontale esegue come primo trattamento la seduta di igiene orale professionale e una raccolta di informazioni cliniche, la cosiddetta “cartella parodontale” che permette di capire, valutare e studiare quale danno osseo ha provocato la malattia. Il secondo trattamento, se necessario, è chiamato levigatura radicolare e consiste nella rimozione del tartaro più profondo effettuata in anestesia locale, generalmente in più sedute.

Essa prevede la strumentazione meccanica, sopra e sottogengivale, delle superfici radicolari dei denti, allo scopo di effettuare una pulizia più profonda: in questo modo si eliminano depositi duri, molli e tessuto infiammato per ridurre la profondità della tasca e il sanguinamento. Il trattamento meccanico può essere eseguito con utilizzo di strumenti manuali, ad ultrasuoni o sonici. Nei casi più gravi e complessi potrebbe rendersi necessaria una terza e definitiva fase chirurgica, che viene rigorosamente valutata dopo i due primi trattamenti non invasivi suddetti.

Malattia parodontale con recessione
clinica-viana-novara_parodontite-2
Malattia parodontale con perdita d’osso
clinica-viana-novara_parodontite-1
Il trattamento

L’efficacia del trattamento è rigorosamente influenzata da una collaborazione tra paziente, igienista e dentista che consiglieranno le metodiche di igiene orale domiciliare più adatte alle diverse esigenze. E’ perciò di fondamentale importanza un costante impegno per il mantenimento della situazione ottenuta dopo le levigature con richiami costanti nel tempo di igiene orale professionale. I pazienti che si sottopongono a visite periodiche di controllo, con cadenza trimestrale, possono mantenere la salute ottenuta con la terapia attiva. In ogni caso la frequenza delle visite di richiamo può essere stabilita dal professionista, sulla base di esigenze particolari dei singoli pazienti.

Al fine di ottenere una rapida disinfezione e guarigione dei tessuti del cavo orale, prima e dopo il trattamento di levigature, per un periodo limitato, si prescrive l’uso di prodotti a base di clorexidina. Si consiglia di non eccedere nelle dosi e nei tempi prescritti al fine di evitare fastidiose colorazioni sullo smalto dei denti, comunque rimovibili con lucidatura professionale.

Si precisa che a seguito del trattamento di levigatura radicolare, potrebbero insorgere:

  • Mobilità dentale di diverso grado. Qualora si renda necessaria, si dovrà procedere con tecniche che blocchino tale mobilità, generalmente unendo i denti gli uni agli altri, (“l’unione fa la forza”!) con una legatura dello stesso materiale delle otturazioni di colore bianco che si esegue nella parte interna dei denti per preservarne l’estetica chiamata “splintaggio”.
  • Ipersensibilità dentinale agli stimoli freddo/caldo. In seguito alla guarigione gengivale si può avere l’esposizione del colletto del dente e ciò potrebbe scatenare sensibilità temporanea o prolungata nel tempo. In tal caso saranno consigliati prodotti specifici che miglioreranno il disagio. In rarissimi casi si deve procedere alla devitalizzazione del dente.
  • In seguito alla guarigione del tessuto gengivale gonfio ed edematoso, si ottiene un tessuto sano di colorazione rosa ma che a volte potrebbe mettere in mostra colletti e radici dentali. Ciò potrebbe evidenziarsi su manufatti protesici. Qualora si formassero zone poco estetiche, a guarigione gengivale avvenuta, si dovrà rivalutare con l’igienista e l’odontoiatra, soluzioni idonee e specifiche per minimizzare o eradicare il problema estetico.

Prenota la tua visita al numero 0321 457045 oppure compila il form su questa pagina

La parodontologia: risolvi gengiviti e parodontiti con i professionisti di Clinica Viana

icona-cv

Prenota ora la tua visita odontoiatrica
o chiamaci al 0321 457045

Dott. Stefano Viana
Odontoiatra
Curriculum
Dott. Marco Viana
Odontoiatra
Curriculum
Dott. Marco Bevilacqua
Odontoiatra
Curriculum
  • clinica-viana-novara_esa-odonto

    PIANI DI TRATTAMENTO SPECIFICI